Theresa May vola a Sharm: segnali positivi per il Mar Rosso

22/02/2019
11:41
Leggi anche: Sharm el Sheikh

Questo fine settimana il primo ministro inglese Theresa May visiterà l’aeroporto di Sharm el Sheikh. Una decisione apre uno spiraglio per la riapertura dello scalo ai viaggiatori del Regno Unito.

Pubblicità

Come riporta ttgmedia.com, l’aeroporto era stato chiuso agli arrivi dal Regno Unito dall’ottobre del 2015.

La Gran Bretagna, ha evidenziato Amr El Ezabi, direttore dell’ufficio del Turismo egiziano in Regno Unito e Irlanda, ha sottolineato che attualmente sono solo due i Paesi che devono ancora dare il via libera alle operazioni sullo scalo, ovvero Uk e Russia.

L’eventuale via libera di Theresa May alle operazioni sullo scalo di Sharm potrebbe mutare gli equilibri del mercato per quanto riguarda la destinazione, che negli ultimi mesi sta riconquistando terreno sulla mappa del turismo internazionale, con segnali positivi anche dal mercato italiano.

Leggi anche: Sharm el Sheikh

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook