Malta fa dietrofront: stop al vaccino obbligatorio ma arriva la quarantena

14/07/2021
10:46
 

La mossa non era piaciuta all’Unione europea, che sin dalle prime mosse della campagna vaccinale si era detta contraria a ogni norma costrittiva sull’inoculazione del siero. Ora Malta ha deciso di fare marcia indietro sulla discussa norma che prevedeva l’acceso all’isola riservato ai soli vaccinati.

Pubblicità

Tuttavia, come riporta gds.it, il Governo non ha rinunciato a stringere le maglie. Coloro che arriveranno a Malta senza vaccinazione, infatti, dovranno sottoporsi alla quarantena, anche se al momento attuale non è stato ancora precisato di quanti giorni dovrà essere l’isolamento. Ma di sicuro rappresenterà un deterrente.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook