Accordo Cuba-Usa sui voli commerciali, si apre la battaglia dei vettori

16/02/2016
09:39
Leggi anche: Cuba

Inizia la lotta dei vettori statunitensi per la conquista di rotte e slot aeroportuali sull’isola dei Castro. È infatti prevista per oggi, all’Avana, la firma dell’accordo tra Stati Uniti e Cuba per l’istituzione di voli commerciali tra i due Paesi a partire dal prossimo autunno.

Pubblicità

Da oggi, dunque, i vettori americani avranno 15 giorni di tempo per presentare al Dipartimento dei Trasporti le domande per le rotte tra Usa e Cuba. L’accordo, che sarà firmato nella capitale cubana dal Segretario ai Trasporti Anthony Foxx, volato a Cuba insieme allo staff del Dipartimento di Stato, potrebbe dare il via a una rete di collegamenti il cui potenziale è stato calcolato in 110 voli giornalieri di andata e ritorno, con venti voli giornalieri dall’Avana e altri dieci da ciascuno dei nove aeroporti dell’isola.

Il Dipartimento dei Trasporti potrebbe procedere all’aggiudicazione delle tratte e degli slot a partire da questa estate e i voli potrebbero iniziare a ottobre.

Leggi anche: Cuba

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook