Aeroporto di Perugia su FlyVolare: "Vettore in attesa delle licenze di volo"

02/08/2017
11:02
 

L'aeroporto di Perugia interviene sulla vicenda di FlyVolare, la compagnia maltese a capitale italiano, che lunedì scorso aveva annunciato l'attivazione di nuove rotte dal San Francesco d'Assisi e subito diffidata dall'Enac perché non ancora in possesso delle certificazioni necessarie.

Pubblicità

Durante la conferenza stampa, precisa in una nota la Sase, "il management FlyVolare, nelle persone del presidente Fausto Chiparo e dell'accountable manager Giovanni Gottardelli, hanno già ampiamente dettagliato la situazione". I media e gli operatori presenti sono stati informati del fatto che il vettore "ha già presentato domanda ed è in attesa di rilascio del Certificato di operatore aereo e di Licenza di trasporto aereo da parte di Transport Malta-Civil aviation directorate, stimando la positiva conclusione della procedura per la prima metà di settembre".

La società che gestisce lo scalo si dice infine "pienamente consapevole che in assenza delle certificazioni richieste le attività di volo prefigurate non potrebbero essere avviate".

Amina D'Addario


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook