Teck Hui Wong, Singapore Airlines: “Il volo giornaliero dettato da una necessità”

16/01/2019
15:46
Leggi anche: Singapore Airlines

“Un passaggio piuttosto naturale”. Queste le parole con cui Teck Hui Wong, general manager Italia di Singapore Airlines (nella foto), commenta la decisione di trasformare il volo diretto da Milano a Singapore in servizio giornaliero. L'aumento dei collegamenti da sei a sette la settimana, aggiunge, è stato dettato dalla necessità di “adeguare al meglio l’offerta alla domanda. Per questo esaminiamo a intervalli regolari la nostra capacità complessiva di posti e le nostre frequenze tra gli aeroporti italiani e Singapore”.

Pubblicità

La conferma degli slot per la stagione estiva da parte degli scali di Malpensa e di Singapore è arrivata solo di recente al vettore, ragion per cui, aggiunge il general manager Italia, “potremo aumentare le frequenze a partire da luglio”.

Le coincidenze del vettore
I voli giornalieri potenzieranno i collegamenti tra Milano e Singapore, e da qui alla volta del Sud-Est asiatico, Australia e Nuova Zelanda. “I turisti - sottolinea il manager - avranno maggiori possibilità di viaggiare verso destinazioni classiche come Bali, Bangkok, Phuket, Sydney, Melbourne, solo per citarne alcune”.

Un'opportunità anche per il bt
I voli giornalieri agevoleranno anche i passeggeri business, “che potranno scegliere di iniziare la settimana in ufficio il lunedì, volare verso Est per le loro riunioni il martedì e tornare in tempo per trascorrere il fine settimana a casa con la famiglia e gli amici”.

Da Milano i voli partono alle 13, arrivando a Singapore alle 7 ora locale, mentre il ritorno è alle 23,30, con atterraggio a Malpensa alle 6,10.
Stefania Galvan

Leggi anche: Singapore Airlines

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook