“Sarà un'Alitalia
vera e forte”
La promessa
del Governo

di Amina D'Addario
30/07/2020
08:23
 

"La storia di Alitalia ci ha raccontato di una vicenda che ha avuto un costo economico per il Paese veramente importante; noi del Governo, però, crediamo che questa operazione di statalizzazione possa portare a un'azienda capace di stare sul mercato e di essere appetibile in termini di alleanze".

Pubblicità

La ministra dei Trasporti Paola De Micheli ha difeso così la linea dell'esecutivo a sostegno di Az. "Non rifacciamo Alitalia per questioni legate all'impatto occupazionale - ha detto De Micheli intervenendo alla presentazione del Rapporto Enac -. Gli stessi lavoratori sanno che se c'è una strategia industriale, c'è un futuro”.

Se invece "c'è un'operazione di salvataggio anticamente inteso, tra due o tre anni ritorniamo sullo stesso problema". De Micheli ha quindi spiegato che "dentro a un mercato enorme che tornerà ad essere quello che era e dentro a un sistema aereo europeo e internazionale che ha un impatto poderoso, noi possiamo fare un'operazione industriale Paese".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook