Stati Uniti: stop ai controlli anti Covid negli aeroporti

10/09/2020
10:01
 

Stop allo screening anti Covid per i passeggeri internazionali negli aeroporti degli Stati Uniti. Manca ancora l’ufficializzazione da parte del Governo, ma ieri è partito il tam tam nei media Usa, che hanno anticipato che l’interruzione dei controlli sarà operativa dalla mezzanotte di lunedì 14 settembre.

Pubblicità

Alla base della decisione ci sarebbe l’analisi dei risultati sin qui ottenuti con i controlli: secondo quanto riportato da Simpleflying, in totale sarebbero stati effettuate 675mila rilevazioni sui viaggiatori in arrivo da Paesi come Cina, Brasile, Regno Unito e tutti quelli dell’area Schengen. Ma in totale sarebbero state rilevate solamente 15 positività.

Ma non sono ancate anche le critiche in questi mesi: secondo alcune fonti internazionali dubbi sono stati espressi sulla reale efficacia dei controlli.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook