Utile netto da 313 milioni, il Gruppo Lufthansa non rallenta

13/03/2014
12:43
Leggi anche: christoph franz, Lufthansa

Archivia il bilancio con indicatori da fare invidia e già punta ancora più in alto per il nuovo esercizio.

Il Gruppo Lufthansa ha registrato, nel 2013, ricavi per 30 miliardi di euro e un risultato operativo di 697 milioni e un utile netto di 313 milioni di euro.

Pubblicità

I dati, pur corrispondendo a una flessione generalizzata rispetto al precedente bilancio, mostrano che l'azienda soffre meno di altre la crisi economica. Ma indica anche che Lufthansa Ag, lo scorso anno, ha innalzato il livello degli investimenti, che hanno raggiunto la cifra dei 2 miliardi e mezzo di euro, ovvero 156 milioni in più rispetto all'anno precedente. Del totale, ben 2,1 miliardi sono andati alla flotta per la modernizzazione e la manutenzione. È stato intanto ridotto l'indebitamento netto di 1,7 miliardi.

"Tutte le compagnie del Gruppo hanno migliorato le performance in modo significativo - ha commentato Christoph Franz (nella foto), presidente del cda e ceo di Deutsche Lufthansa Ag -. Questa tendenza è sostenibile, perché si basa su un continuo miglioramento della struttura dei costi e sugli investimenti in nuovi prodotti e servizi".

Il Gruppo persegue quindi il piano di ristrutturazione Score prevedendo un ulteriore aumento del risultato operativo compreso tra 1,3 e 1,5 miliardi di euro nel 2014.
"Siamo sulla buona strada - ha detto Simone Menne, cfo di Deutsche Lufthansa Ag -. Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi di profitto e di ristrutturazione per il 2013 e creato le condizioni che ci consentiranno di continuare ad aumentare i nostri profitti negli anni prossimi facendo fronte anche ai venti contrari".

Leggi anche: christoph franz, Lufthansa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook