Un 2019 da ricordare:
dodici mesi di turismo

27/12/2019
16:45
 

Dal crac di Thomas Cook al ritorno del Mar Rosso, con tutti gli effetti che entrambi gli avvenimenti hanno provocato. Dalla crisi dei cieli, con la lunga serie di fallimenti e l’aggravamento della situazione per lo stop al B737 Max, alla telenovela di Alitalia.

Pubblicità

È stato un anno complesso quello del turismo internazionale che TTG Italia ha raccontato nel corso dell’anno e che abbiamo ‘sintetizzato’ in TTG Yearbook, il numero speciale di fine 2019 disponibile anche online sulla digital edition.

A livello mondiale il caso Thomas Cook ha sicuramente tenuto banco: il tour operator più antico del mondo e uno dei colossi del settore è uscito di scena all’improvviso, mettendo in crisi anche un business model che oggi, alla luce di quanto successo, appare non più in linea con i tempi. Sempre a livello mondiale poi ha fatto scalpore l’uscita di scena di diversi vettori e il clamoroso caso che ha riguardato uno dei modelli di aereo con il maggior numero di ordini e il cui stop sta mettendo in crisi i piani di sviluppo di diverse compagnie.

Passando nei nostri confini, Alitalia continua a dominare le cronache e per la compagnia ancora non si veded una soluzione. Ma hanno fatto rumore anche le operazioni di mercato che hanno riguardato il Gruppo Gattinoni e la lunga vicenda di Arkus Network.

Ripercorrete allora questo 2019 sfogliando TTG Yearbook a questo link. E buon 2020 a tutti i nostri lettori.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook