Il progetto di Leonardo Hotels: obiettivo 20 strutture in Italia

12/05/2022
15:36
 

Italia al centro della strategia di consolidamento di Leonardo Hotels Central Europe, divisione del gruppo alberghiero israeliano Fattal Hotel Group. “Dalle attuali 5 strutture presenti in Itlaia, due a Milano e una rispettivamente a Verona Venezia e Roma - ha dichiarato Jan Heringa, vice president Development, Innovation, Project Management di Leonardo Hotels - puntiamo a salire a 20 nei prossimi anni, dal momento che il Paese resta al vertice delle preferenze della nostra clientela, offrendo notevoli opportunità sia per il target leisure che business. Abbiamo già cinque pre-contratti allo studio, con focus su grandi città come Torino e Bologna, ma anche ulteriori espansioni su Milano e Roma. Guardiamo inoltre a Parma, Firenze, Genova, con interesse a posizionarci sia nelle isole che nell’area dei Grandi Laghi settentrionali”.

Pubblicità

Grazie a un fondo d’investimenti che può contare su un capitale finanziario stimato oltre i 500 milioni di euro, il gruppo israeliano è aperto a finalizzare qualsiasi tipo di operazione: dall’acquisto o la gestione di proprietà esistenti, ad agili formule lease e di aparthotels, in linea con gli standard di ciascuno dei suoi 5 brand: Leonardo Hotels (3-4 stelle), Leonardo Royal Hotels (upscale), Leonardo Boutique Hotels (Midscale) e NYX Hotels (premium).
Alberto Caspani

Dida foto: da sinistra Jan Heringa (Vice president development / Innovation / Project Management), Sandra Dreher (Vice President Sales & Marketing) e Rafi Carmon (Cluster General Manager Leonardo Hotels Italia, Austria e Ungheria).


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook