Destination Italia si rafforza in Sud America: nuovo resident manager

19/02/2019
15:53
Leggi anche: Destination Italia

Destination Italia ha scelto di presidiare il mercato dell’America Latina. La dmc italiana ha infatti affidato a Erik Hillblad l’incarico di Resident Business Development Manager. La nuova figura vanta una pluriennale esperienza, in particolare nelle rappresentanze di operatori esteri in tutto il Sud America attraverso GloCon-Global Consultants, di cui è presidente, e Grupo Meca-Mexico, di cui mantiene la direzione commerciale per il Sud America.

Pubblicità

Hillblad collabora sul territorio con Federica Sorrentino, Market Manager Latam dallo scorso autunno, e con Angela Cataldi, ccl della società e direttamente incaricata del mercato brasiliano.

Il debutto alla fiera di Bogotà
Si rafforza anche il programma di presenze alle fiere internazionali del continente, prima fra tutti la Vitrina Turística Anato di Bogotà, in programma dal 27 febbraio al 1 marzo. Qui Destination Italia debutterà nell’Area Italia organizzata dalla Camera di Commercio Italiana in Colombia.

A incontrare gli operatori di lingua spagnola provenienti da tutto il Sud America sarà Federica Sorrentino, che prima della fiera colombiana ha in programma una fitta agenda di incontri in Messico per illustrare le novità di prodotto, le nuove destinazioni e per formare gli operatori sulle potenzialità della propria piattaforma, basata su tecnologia Juniper.

Il portale è già stato integrato con Nemo (software di booking leader in America Latina) e con Cangooroo (particolarmente diffuso tra gli operatori brasiliani), oltreché con i sistemi software di molti importanti tour operator sudamericani.

I nuovi minitour
Sul fronte del prodotto, infine, dopo il successo dei wine tour, nei cataloghi in spagnolo e portoghese distribuiti agli operatori di Argentina, Cile, Messico, Colombia e naturalmente Brasile la serie Tesoros del Sur si amplia arrivando a comprendere minitour proposti a prezzi competitivi in Puglia, Calabria e a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019. Gli itinerari sono tutti personalizzabili, a seconda delle esigenze del cliente.

Ai solteros, i turisti che viaggiano da soli, Destination Italia dedica partenze mirate con pacchetti per chi vuole pernottare in doppia con un compagno del suo gruppo.

Leggi anche: Destination Italia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook