Turismo gastronomico: 10 città dove andare nel 2020

27/01/2020
09:02
 

È una di quelle variabili che teniamo sempre più in conto quando dobbiamo scegliere la meta di un viaggio: il cibo inteso a tutto tondo, dai ristoranti tipici alle esperienze gastronomiche a destinazione.

Pubblicità

Il magazine americano Eater ha stilato la classifica delle città dove in questo momento c'è più fermento a livello gastronomico, per chi deve ancora scegliere dove andare in vacanza nel 2020.

Si parte da George Town, in Malesia, considerato uno dei posti migliori per assaggiare la cucina del Sud Est Asiatico visto che la proposta gastronomica qui mescola influenze malesi, cinesi, indonesiane e indiane.

Segue Marrakech: la città marocchina famosa per il suo street food ultimamente ha visto nascere anche molti ristoranti di alto livello che offrono menù di alta qualità.

Per chi ama il nord, ci sono Malmö, in Svezia, dove una generazione di giovani chef ha dato vita a una cucina che esalta i prodotti delle fattorie biologiche della regione Skåne, oppure Richmond, in Canada, considerato il posto migliore di tutto il Nord America per mangiare non cibo canadese ma quello cinese.

In Corea del Sud c'è Gyeongju, dove le ricette hanno tradizioni antichissime, mentre dall'altro lato dell'emisfero di segnala Milwaukee in Wisconsin, città del formaggio e della birra. Da segnare anche Akko, in Israele, dove la cucina ebraica incontra quella araba, Marsiglia per il cous cous e la bouillabaisse, Lagos in Nigeria per lo street food e Nagoya in Giappone. O. D.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook