Ixpira, mille alberi a Milano per il bosco degli agenti di viaggi italiani

02/12/2019
09:03
 

Piantare un numero di alberi sufficiente a compensare l'inquinamento prodotto nelle adv. E poi avere agenzie che adottano alberi seguendone la crescita in diretta grazie a un qr code o nuove aree verdi e viali alberati in città realizzati grazie alle agenzie del territorio. È  il progetto 'Action Now', lanciato da Ixpira in collaborazione con Zero CO2, start up impegnata sul fronte della sostenibilità ambientale.

Pubblicità

Dal 1 dicembre, spiega Guy Luongo, ceo di Ixpira, "una parte del profitto generato sulla nostra piattaforma sarà dedicato a progetti di piantumazione degli alberi: vogliamo creare aree verdi in Italia sulla base dei consumi delle adv, premiando le più virtuose con una vetrofania".

La prima fase del progetto prevede l'adesione a ForestaMi, con cui il Comune di Milano vuole piantare tre milioni di nuovi alberi in città entro il 2030. "Abbiamo già piantato i primi cento e altri 900 arriveranno in primavera - assicura il manager -. Sarà un bosco degli adv italiani". O. D.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook