Evolution Travel presenta il portale dedicato a Scozia e Inghilterra

23/05/2022
12:00
 

Per ogni viaggiatore c’è la possibilità di vivere un viaggio diverso e personalizzato in Scozia e in Inghilterra con il nuovo portale web di Evolution Travel tutto dedicato all’isola britannica.

Pubblicità

Londra, Edimburgo, trekking costieri in Galles, itinerari gastronomici nelle farm, percorsi per appassionati di gin in Inghilterra e per amanti del whisky in Scozia sono solo alcune delle esperienze da vivere seguendo le soluzioni di viaggio proposte dalla consulente di viaggi online Chiara Porrati, che dopo aver visitato i paesi di lingua inglese ha ideato itinerari completi e personalizzabili.

All’interno del portale si trova una programmazione completa e  adatta a famiglie con bambini, a coppie, a persone che amano viaggiare da sole o in gruppo.

“Ognuno di noi concepisce il viaggio in maniera totalmente diversa – spiega Chiara Porrati -. La mia abilità sta nel far collimare le mie competenze con le aspettative di chi viaggia. È sempre un lavoro molto accurato, per capire cosa ognuno sta cercando nel viaggio”.

Tra le possibilità più apprezzate il fly & drive con volo dall’Italia e noleggio auto per poter esplorare in autonomia, ma anche tour di gruppo con guida in italiano o percorsi esperienziali con escursioni. E poi tante soluzioni per il soggiorno, dai semplici b&b agli hotel più tradizionali o alle dimore storiche. Sul sito web si possono selezionare proposte e offerte, date e destinazioni, scegliendo a seconda delle proprie esigenze.

Londra resta la destinazione in cui gli italiani si recano di più – spiega Chiara Porrati  -. Anche la Scozia è molto amata, soprattutto dalle persone appassionate di natura e castelli, che cercano il viaggio in una terra selvaggia. L’Inghilterra è molto legata a Londra e alla Cornovaglia. Il mio intento è promuovere anche zone meno conosciute come lo Yorkshire, il Lake District National Park e località che possono rivelarsi davvero sorprendenti”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook