Ego Airways riceve dall’Enac
il certificato di operatore aereo

di Remo Vangelista
25/11/2020
08:35
 

Il tanto atteso certificato è arrivato. Da qualche giorno Ego Airways è infatti inserita nell’elenco Enac delle aziende in possesso del Coa, il certificato di operatore aereo.

Pubblicità

Compare con EGW come sigla Icao e la sede legale si trova a Milano in Piazzale Libia.

Per quanto riguarda l’avvio dei voli, vista la situazione attuale del trasporto aereo, sembra tutto ancora da definire e appare chiaro che Ego decollerà nel 2021.

Il piano dei collegamenti dopo il rinvio della presentazione a fine ottobre è ancora avvolto nel mistero.

Proprio in quei giorni Matteo Bonecchi, ceo di Ego, contattò la redazione di TTG Italia per spiegare la cancellazione della conferenza stampa. “Si è trattato di un ritardo legato a motivi tecnici e per questo spostiamo la presentazione più avanti. Si sono lette molte cose su di noi, ma per ora non sveliamo nulla. Prevediamo di volare su tratte nazionali”. Confermando inoltre che Ego si servirà di macchine Embraer 190.

Bonecchi nell’occasione lasciò intendere che entro fine anno sarebbe stato tutto più chiaro, compreso il network di collegamenti.

Ora che il certificato Coa è arrivato la proprietà del vettore può alzare il velo sui progetti targati Ego. (r.v.)


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook