Svolta Trenitalia, turisti dall'estero in forte aumento sull'Alta velocità

10/11/2022
11:54
 

Non solo voli per spingere il turismo dall’estero in Italia. La ripresa estiva ha infatti portato la firma dei treni in generale e dell’Alta velocità in particolare. Lo ha rivelato Trenitalia nel corso di una presentazione effettuata al Wtm di Londra nel corso della quale ha spiegato che nel periodo compreso tra luglio e settembre per Frecce, Intercity ed Eurocity le prenotazioni effettuate sul canale internazionale sono aumentate del 30 per cento rispetto al 2019.

Pubblicità

Un trend che ha spinto l’azienda a incrementare gli investimenti anche in termini di partecipazione alle fiere internazionali, come nel caso del World Travel Market: “Nel corso del Wtm, abbiamo incontrato i più grandi operatori e partner provenienti da tutto il mondo: oltre l’Europa e il Nord America anche i mercati emergenti del Medio Oriente e dell’Australia per condividere con loro i positivi traguardi raggiunti”, ha spiegato il direttore business Alta velocità di Trenitalia Pietro Diamantini.

Secondo i dati diffusi da Trenitalia le tratte nazionali più vendute sono i collegamenti per Firenze, Venezia e Napoli da Roma e Milano. Cresce anche il numero dei clienti che scelgono di viaggiare nei livelli Executive, Business e Prima. Inoltre sta riscuotendo un particolare successo il Frecciarossa Milano-Parigi con oltre 400mila passeggeri trasportati dal 18 dicembre 2021.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook