Geo Travel Network:
"Il cambiamento
è la nostra sfida"

di Gaia Guarino
21/05/2018
08:53

Il cambiamento, ma soprattutto la capacità di 'cambiare mentalità'. È questa la tematica che ha fatto da portante alla convention di Geo Travel Network, organizzata durante il weekend presso il Riva Marina Resort di Carovigno (BR). "Occorre cambiare sé stessi, la propria vita, il proprio modo di lavorare", chiarisce l'a.d. della rete Luca Caraffini (nella foto). "Le preferenze dei consumatori si modificano, così come si modificano i modi di fruire il prodotto - continua -. Per questo motivo diventa imprescindibile essere in grado di anticipare il cliente e le sue esigenze".

Pubblicità

In questo scenario, Geo decide di puntare sulla tecnologia e di cambiare il modo di comunicare con il cliente. "Il network - spiega Caraffini - si avvale di strumenti che sempre più supportano i nostri agenti di viaggi". Si parte dalla app Geo Viaggi per arrivare poi alla chat live, la newsletter consumer e la grande novità, ovvero la gestione della pagina Facebook della singola agenzia. “È un servizio che offriamo gratuitamente e include un sistema di teleprenotazione e finalizzazione del pagamento tramite carta di credito".

Del resto, aggiunge il top manager, "siamo un network che cerca di guardare avanti, per tale ragione, riconoscendo l'importanza dei big data, abbiamo deciso di investire anche sul rifacimento del nostro Crm".

Il messaggio che la rete ha voluto trasmettere durante la convention, conclude l'a.d., "non è che possiamo risolvere tutti i problemi ma che possiamo sempre fare un passo oltre. Del resto, il cambiamento è infinito perché migliorarsi è una ricerca continua".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook