Regione Piemonte, piattaforma di accesso al bonus turismo per gli hotel

28/07/2020
13:39
 

Nuovo strumento a disposizione degli imprenditori piemontesi della ricettività, che hanno la possibilità di presentare, su una piattaforma ad hoc sul sito della Regione, la richiesta di accesso al Bonus Turismo, la misura della legge RipartiPiemonte che sostiene la ripresa del settore alberghiero.

Pubblicità

La dotazione economica, si legge su Hotelmag, è di 10 milioni 730mila euro, che verranno erogati come contributo a fondo perduto, sulla base delle dimensioni e della classificazione delle strutture, per la sanificazione dei locali, l’acquisto di attrezzature e dispositivi per eventuali situazioni di emergenza sanitaria, per interventi funzionali. L’importo varia da 1.800 a oltre 9.000 euro per gli hotel, e il bonus è cumulabile con altri sostegni di natura economica.

“Con questa misura si va a completare l’operazione prevista con Riparti Turismo – ha commentato Vittoria Poggio, assessore regionale al Turismo -. Questo piano vuole essere un rilancio dell’immagine e del brand Piemonte”.

L’accesso alle procedure avviene mediante accreditamento tramite Spid o altri certificati digitali, ed è previsto che, per permettere la corretta identificazione della struttura richiedente, sia fornito anche il codice identificativo tratto dalla piattaforma di comunicazione dei flussi turistici (Ross 1000). Il caricamento delle domande avviene in ordine alfabetico.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook