L'idea di Press Tours: il charter flessibile

24/03/2017
09:04
Leggi anche: press Tours

L’idea per conciliare prezzo e qualità del servizio arriva dai Caraibi di Press Tours. “È possibile creare pacchetti tailor made di durata diversa dalla classica settimana anche volando con i nostri charter – spiega Moreno Rognoni, responsabile marketing del t.o. -. Ad esempio sui Caraibi, il cliente può decidere di arrivare su un aeroporto e ripartire da un diverso scalo, a seconda delle rotazioni aeree che sono più comode. In questa maniera riusciamo a realizzare un pacchetto flessibile anche senza passare dai voli di linea”.

Pubblicità

L’operatore, conferma Rognoni, pur essendo entrato dal 2014 nell’orbita Alpitour, continua a lavorare in autonomia.

“Tutti i brand Alpitour hanno un posizionamento corretto e anche nei nostri confronti viene applicata questa regola: non ci facciamo la guerra in casa. In alcuni casi, offriamo le stesse destinazioni, ma con un profilo differente, senza mangiarci i clienti l’un l’altro”. Al momento, sebbene alcune procedure siano state uniformate “non prevediamo politiche commerciali comuni” conclude Rognoni.

Leggi anche: press Tours

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook