Emergenza bagagli a Heathrow, ancora bloccati i nastri trasportatori

02/07/2014
12:51
Leggi anche: British Airways, heathrow
Pubblicità

Non cessa l'emergenza bagagli al Terminal 5 di Heathrow, dove continuano a intermittenza ormai da quattro giorni i blocchi dei nastri trasportatori. Blocchi che costringono il personale a trattare manualmente il bagaglio, causando ritardi che portano molti passeggeri ad arrivare a destinazione senza le proprie valigie.
British Airways, in una nota, spiega alla clientela: "Continiamo a lavorare incessantemente tutto il giorno per riunire i clienti ai bagalgi il più rapidamente possibile. Un gran numero di borse sono ormai partite da Heathrow e abbiamo elaborato piani dettagliati per le valigie rimanenti".
Lo stesso vettore ha però ammesso che potrebbero essere necessari diversi giorni per riunire le valigie ai loro proprietari, dal momento che "le procedure per rimpatriare i bagagli sono complesse a causa della sicurezza e della regolamentazione doganale  di ogni Paese". Allo stesso modo è possibile che chi viaggia con molte valigie non le riceva tutte contemporaneamente a destinazione, bensì in tempi diversi, proprio perché - a causa dell'instabilità del sistema bagagli del Termina 5 - alcuni bagagli vengono inviati usando altri metodi.
Il consiglio della compagnia è, dunque, frutto del buonsenso: viaggiare con gli oggetti essenziali a disposizione nel bagaglio a mano.

Leggi anche: British Airways, heathrow

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook